[Vai al contenuto] | [Home page] |

 

 

 

 

Via Nuova Toscanella, 235 - 80145 Napoli - Tel. 081 7405899 naic8dc00v@istruzione.it - naic8dc00v@pec.istruzione.it

 

  • sei in:Home»News »Notizia 7 - 2013/2014

 

PROGETTO NAZIONALE PER L’EDUCAZIONE FISICA NELLA SCUOLA PRIMARIA

La nostra scuola è risultata tra gli assegnatari del progetto nazionale per l’Educazione fisica nella scuola primaria. Per disposizioni dell’USR Campania, le attività devono necessariamente coinvolgere 5 classi in verticale, dalla 1^ alla 5^ e possono essere destinate ad un solo plesso . Pertanto destinatari del progetto saranno le classi 1^A, 2^A, 3^A, 4^A, 5^B del plesso Spinelli, per un totale di 150 ore di attività (2h/classe/sett.), da svolgersi entro la fine dell’anno scolastico, secondo apposito calendario

Al fine di organizzare la fase di avvio del progetto in oggetto, si forniscono alcune utili
informazioni:

Esperta CONI – prof.ssa Antonella Cristiano
Tempi – da marzo a giugno
Data di inizio – 5 marzo 2014
Durata – 150 ore = 10h/sett (2h sett/classe)
Spazio designato – Laboratorio musicale

PER PARTECIPARE ALLE ATTIVITA’ SI RICHIEDE:
Abbigliamento adeguato – tuta e scarpette da ginnastica (senza tale attrezzatura non sarà
consentito svolgere attività)

Documenti occorrenti, su modulistica fornita dalla scuola:
· Ricevuta pagamento quota assicurativa
· Certificato medico per pratica non agonistica
· Autorizzazione a partecipare
· Autorizzazione trattamento dati e immagini

Scarica l'informativa e la modulistica

Informativa progetto nazionale per l’Educazione fisica nella scuola primaria

Circ. Dispositivo di assegnazione del progetto nazionale per l’Educazione fisica
nella scuola primaria

Modalità avvio attività MIUR/CONI e calendario – Progetto Ed. Fisica nella scuola primaria

Modulo per la richiesta di certificazione per attività sportiva non agonistica in ambito scolastico

Autorizzazione attivita’ Miur/Coni – ed. Fisica scuola primaria

Autorizzazione al Trattamento di Dati e Immagini

PER SAPERNE DI PIU' SUL PROGETTO

In data 4 dicembre 2013 è stato sottoscritto il nuovo Protocollo d'Intesa tra MIUR e CONI
che prevede l'avvio di una nuova fase di realizzazione di iniziative per la promozione dell'attività motoria e sportiva a scuola. Il progetto presenta caratteristiche comuni e omogenee su tutto il territorio nazionale. Il coordinamento è affidato al Comitato Direttivo Nazionale, composto da rappresentanti di P.C.M, M.LU.R., C.O.N.I. e C.I.P. che ne assicura il governo delle attività, I'uniformità delle linee programmatiche e dei correlati adempimenti attuativi.

Il Progetto per l'anno scolastico in corso propone l'aggiornamento di alcuni elementi della
didattica, cosi da renderla più aderente ai bisogni del contesto scolastico e più efficace nel raggiungimento degli obiettivi strategici.

L'insegnante della scuola primaria è affiancato da un esperto laureato in scienze motorie diplomato ISEF per 2 ore a settimana;
Gli obiettivi di apprendimento perseguiti sono saldamente radicati in quelli previsti nelle Indicazioni nazionali per la scuola primaria; particolare attenzione sarà rivolta al coinvolgimento degli alunni con disabilità, secondo una linea inclusiva alla
quale l'educazione fisica può fornire un ulteriore prezioso contributo.
Si prevede progettazione congiunta delle attività tra insegnante titolare della scuola primaria ed esperto, ad inizio attività, in coerenza con la progettazione già predisposta dall'insegnante; ulteriore arricchimento della proposta didattico-motoria è destinato alle classi 3^,4^ e 5^, importanti in quanto momento di passaggio dall'educazione al movimento all'acquisizione di competenze motorie in chiave pre-sportiva.
Si procederà a valutazione ex-ante e ex-post degli apprendimenti.

 

 

Archivio completo delle news >>>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[Torna all'inizio del contenuto] [Torna al menu di navigazione] [Home page]